Boscolo Hotels e Autograph Collection (29.11.11)

Evento Autograph Collection al Boscolo Palace Roma, una serata di glamour con moltissimi ospiti, tra cui Martina Colombari, Sete Gibernau e Laura Barriales, avvolti dalla cornice onirica di una delle stelle di Boscolo Hotels.

«Stringere una partnership con Marriott International — sottolinea Giorgio Boscolo — ci dà il vantaggio di penetrare con maggiore efficacia sui mercati globali e di ottenere più visibilità all’estero».

Per aumentare la visibilità sul mercato globale  e attrarre nuovi flussi di incoming dai paesi BRIC verso Italia ed Europa, Boscolo Hotels, la più grande catena italiana di luxury hotels, ha stretto un accordo di partnership con Marriot International.

Le strutture 5 stelle di Boscolo Hotels entreranno gradualmente, a partire da settembre, a far parte della catena di affiliazione Autograph Collection, avvalendosi così della forza distributiva che Marriot possiede in tutto il mondo. Palace Roma, Venezia, Praga e Budapest saranno i primi quattro luxury hotels ad “inaugurare” questo accordo.

“Siamo lieti di aver stretto una partnership strategica con un Gruppo prestigioso come Marriot – commenta Giorgio Boscolo, Vice Presidente del Gruppo Boscolo. Entrare nell’Autograph Collection ci consentirà di penetrare con maggiore efficacia i mercati emergenti e di ottenere una migliore visibilità internazionale. Ai loro clienti offriremo una straordinaria esperienza nelle nostre strutture, vere ambasciatrici del life-style italiano nel mondo”.

“I Boscolo Hotels rappresentano un’importante ingresso per Autograph Collection – aggiunge Amy McPherson, presidente e managing director di Marriot International Europa. “Situate in alcune delle più belle città del mondo, ogni struttura è unica e distintiva. L’Autograph Collection è un’eccezionale opportunità, per Marriot e per i nostri hotel partner, di offrire ai clienti vere esperienze originali in strutture indipendenti, e allo stesso tempo di beneficiare della straordinaria capacità di vendita di Marriot e del suo sistema di prenotazione. Crediamo fortemente che Autograph Collection continuerà ad ampliare la piattaforma di sviluppo quale punto chiave della strategia di espansione Europea che si pone l’obiettivo di raggiungere 80.000 stanze in Europa entro il 2015”.